NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
< >

Il lavoro cambia l'agricoltura

IV° congresso nazionale Alpaa - Scilla, 22-23 novembre 2018

Lecce

Le giornate del Lavoro

AlpaaPesca

Rappresenta e tutela i lavoratori autonomi della piccola pesca costiera e dell'acquacoltura

Alpaa

Brochure Alpaa

Crowdfunding

Progetto Terra Viva

News stampa

Comunicati stampa

Alpaa

Brochure Alpaa

Comunicato stampa ALPAA del 17.05.2017: Comunicato Stampa considerazioni modifiche DDL settore ittico

Apprezziamo lo sforzo fatto dalla Commissione XIII della Camera dei Deputati teso a migliorare, con le modifiche apportate, il DDL per il settore ittico. È certamente un passo avanti, ma ancora molto resta da fare per meglio sostenere e tutelare la piccola pesca.

Il testo del disegno di legge recentemente approvato, che sarà discusso nei prossimi giorni in aula, contempla alcune nostre proposte tra le quali: l'accesso al credito; il riconoscimento delle associazioni che operano da almeno tre anni nel settore della pesca e il potenziamento dei centri d'assistenza alla pesca per i quali sono state individuate le coperture di spesa.

Sulle quote tonno, avremmo preferito ben altro: mettere fine ad esempio al malcostume di assegnare ai "soliti noti", ossia a una manciata di poche grandi imbarcazioni, le quote di pesca al tonno rosso.

Avremmo accolto meglio un intervento più deciso, nella direzione di riconoscere anche alla piccola pesca una quota della ripartizione nazionale per i prossimi anni.

Tuttavia apprezziamo la mediazione raggiunta in Commissione che prevede l'assegnazione dell’80% del quantitativo aggiuntivo di cattura alla pesca accidentale e accessoria, resa possibile dall'incremento della specie nei nostri mari. In tal modo anche se in via indiretta, la piccola pesca potrà godere dell'incremento di quota tonno.

È certamente un passo avanti nella direzione giusta. Una piccola boccata di ossigeno per tanti piccoli pescatori. Restiamo tuttavia convinti che l'argomento, particolarmente delicato per i suoi più complessivi risvolti in sede europea, andrebbe affrontato nella sua complessità in sede ministeriale, con il coinvolgimento auspicabile di tutte le associazioni di rappresentanza, a partire da quelle della piccola pesca.

Vigileremo affinché non si torni indietro, e continueremo la nostra battaglia per migliorare le condizioni di lavoro per la piccola pesca.

PRESIDENZA NAZIONALE ALPAA

Governo

  • Il Governo
  • Palazzo Chigi
  • Diretta video 
  • La Costituzione 
  • Agenda