NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
< >

Il lavoro cambia l'agricoltura

IV° congresso nazionale Alpaa - Scilla, 22-23 novembre 2018

Lecce

Le giornate del Lavoro

AlpaaPesca

Rappresenta e tutela i lavoratori autonomi della piccola pesca costiera e dell'acquacoltura

Alpaa

Brochure Alpaa

Crowdfunding

Progetto Terra Viva

News stampa

Comunicati stampa

Alpaa

Brochure Alpaa

Comunicato Stampa del 1° dicembre 2016: MONTEGIORGIO: iniziativa e inaugurazione sede ALPAA

Venerdì 2 dicembre 2016 alle ore 17,00 presso la CdL-Cgil di Piane di Montegiorgio si inaugura l’apertura della nuova sede dell’Associazione Lavoratori Produttori Agroalimentari Ambientali - ALPAA.

Nell'occasione, si terrà una manifestazione pubblica per spiegare le ragioni della Cgil per il NO al referendum costituzionale di domenica prossima.

Interverrà il sindaco Armando Benedetti, Paolo Filiaci per lo Spi-Cgil, Giorgio Catacchio coordinatore regionale della Flai-Cgil, Giusy Montanini coordinatrice della Cdl di Montegiorgio.

L’intervento principale lo terrà il presidente ALPAA nazionale Gino Rotella.

Nel novero dei servizi offerti dall’ALPAA rientrano quelli dedicati agli agricoltori e ai proprietari di terreni agricoli interessati alle pratiche della PAC e del PSR cioè, di tutto quello che riguarda i contributi europei per l’agricoltura. L’associazione svolge anche servizi di consulenza del lavoro agricolo in rapporto con l’Inps, la gestione pratiche per il biologico, assistenza pratiche, sicurezza, servizi per la pesca, formazione professionale, assistenza legale, ecc.

L'inaugurazione della nuova sede rappresenta un evento importante per la Cgil e per la stessa città di Montegiorgio e dell’intera Val Tenna.

L’ALPAA è parte di un modello integrato e funzionale con il Sistema Servizi della Cgil che, in tal modo, amplia i servizi offerti alla cittadinanza.

Inoltre, la Cgil rafforza la propria presenza nel territorio decisiva, soprattutto in questa fase, per l'affermazione dei diritti universali nel mondo del lavoro e per la rivendicazione di una vera ed ampia buona occupazione, negata, soprattutto ai giovani, da scelte economiche e sociali sbagliate.

Dopo il “taglio del nastro” e del relativo brindisi, ai partecipanti sarà offerta una degustazione di prodotti genuini della nostra terra.

Fermo lì, 1 dicembre 2016

Comunicato stampa in file pdf file in formato pdf

Governo

  • Il Governo
  • Palazzo Chigi
  • Diretta video 
  • La Costituzione 
  • Agenda