NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Comunicato stampa dell'ALPAA del 20 maggio 2016 - Alpaa, sostiene con forza i pescatori del “rossetto” di Manfredonia

Bisogna porre urgentemente fine all’infinita storia della pesca tradizionale o “speciale” che coinvolge la piccola pesca artigianale, ossia quella più in crisi, diffusa in molte regioni, tra cui Puglia, Campania, Calabria, Toscana, Liguria e le isole. Bandita da quando la pesca era esercitata con il piccolo strascico costiero, ogni regione ha provveduto a modo suo.

Ritorna ora alla ribalta in Puglia, per la difficoltà che hanno i pescatori del Golfo di Manfredonia di ottenere dalla Commissione europea il relativo decreto di proroga per la pesca del rossetto, un'importante risorsa economica benché a carattere fortemente stagionale.

Ai pescatori di quella zona, in attesa che la situazione si risolva positivamente, l’Alpaa oltre a esprimere piena solidarietà, è pronta a sostenere le iniziative sindacali che si metteranno in atto.

 Il problema, partendo proprio da Manfredonia, va risolto però alla radice. Eliminando incertezze e confusioni che regnano in tutti i prodotti ittici di piccola taglia, ma adulti, con un ciclo vitale assai breve, come ad esempio, il Cicerello o il Latterino. Si tratta di specie ittiche che non sono condivise con altri Stati e che se non catturate (con gli attrezzi consentiti e con l’elaborazione del Piano di Gestione) verrebbero meno all’alimentazione umana, riducendo anche l’apporto economico a favore della piccola pesca.

 L’Alpaa, pertanto, invita il Ministero a non sottovalutare la questione sia dal punto di vista della sua rilevanza socio-culturale sia, naturalmente, della sostenibilità ecologica e biologica. Ha in mano, il Ministero, la gestione del Feamp, attraverso cui può garantire interventi mirati a razionalizzare questo comparto per dargli stabilità, certezza e dignità: lo faccia.

 Roma, 20/5/2016

Comunicato stampa in file pdf file in formato pdf

Copyright (c) www.alpaa.it 2014-2018

Via Benedetto Musolino, 21 – 00153 ROMA, tel: 06-5880985 - http://www.alpaa.it